“LE NUOVE FRONTIERE DELLA MEDIAZIONE”, IL CONVEGNO DI FIMAA CONFCOMMERCIO LAZIO SUD Presentato a Latina, in anteprima Nazionale, il Decreto Antiriciclaggio

Sala gremita questa mattina, presso l’Hotel Europa di Latina, dove operatori appassionati hanno partecipato al 1° Convegno Nazionale sulla nuova disciplina antiriciclaggio, in vigore dal prossimo 4 luglio, dal titolo: “Le nuove frontiere della mediazione”. Un anteprima Nazionale proprio nel capoluogo pontino.
Ad aprire i lavori è stato il Presidente di Confcommercio Lazio Sud, Giovanni Acampora, che nel ringraziare gli intervenuti per la sentita partecipazione al Convegno, di quella che è la sua Federazione “del cuore”, ha ripercorso le tappe della sua vita sino all’elezione a Presidente di Confcommercio Imprese per l’Italia Lazio Sud. Quindi: dalle numerose battaglie sindacali in nome e per conto degli associati FIMAA, all’unione simbiotica delle due province di Latina e Frosinone.
“Il Sindacato FIMAA si rinnova nell’ottica del processo di rinnovamento che stiamo portando avanti con Confcommercio Lazio Sud. Un processo nuovo e di discontinuità con il passato. ”
Poi è stata la volta del Presidente Nazionale FIMAA, Santino Traversa.
“L’agente immobiliare sta diventando sempre più un consulente in grado di indirizzare l’investimento più idoneo alle necessità dei consumatori; sa riconoscere ed individuare le aree di sviluppo futuro del tessuto urbano; suggerire alle imprese costruttrici le tipologie più richieste dal mercato e consigliare dove è più conveniente indirizzare gli investimenti e prospettare il momento migliore per finalizzare una compravendita. Il settore immobiliare necessita, oggi più che in passato, di una particolare attenzione per contrastare con forza il fenomeno dell’abusivismo. Gli agenti immobiliari capaci di cogliere le mutazioni del settore, saranno i protagonisti del mercato futuro” ha dichiarato rivolgendosi alla platea.
La parola è poi passata al “padrone di casa”, il Presidente di FIMAA Confcommercio Lazio Sud, Vittorio Piscitelli.
“Siamo consapevoli che il mercato è cambiato, pertanto la nostra Categoria deve fare un cambio di passo. La formazione è al centro del cambiamento, investire nella formazione per stare al passo con i tempi (antiriciclaggio)”. Il Presidente Piscitelli ha anche posto l’accento sulla necessità di controlli approfonditi nell’acquisizione degli immobili e su un fattore importante per il “successo” della Categoria: la collaborazione.
La sfida del futuro sarà la realizzazione di un Convegno simile a livello Regionale, magari proprio in provincia di Latina, come suggerito dal Vice Presidente Vicario FIMAA Nazionale nonché Presidente FIMAA Roma e Lazio, Maurizio Pezzetta.
“La professione del mediatore – ha detto- sta attraversando notevoli cambiamenti dettati anche dalla Commissione Europea. Appare pertanto fondamentale, da parte della Federazione, trasferire tutte le informazioni utili agli operatori associati del settore”. Pezzetta ha parlato di “formazione continua per essere in linea con i tempi, per essere veri professionisti, per soddisfare le esigenze della clientela; trasferire al cliente la voglia di tornare perché si è sentito assistito”. “Siamo una impresa professionale di servizi” ha concluso “In Italia abbiamo un mercato immobiliare importante nonostante le difficoltà derivanti dalle normative vigenti. FIMAA è impegnata a portare avanti tutte le istanze della Categoria relativamente agli investimenti.”
Un vivo ringraziamento al Presidente Acampora per la realizzazione e la riuscita del 1° Convegno Nazionale sull’Antiriciclaggio tenutosi proprio a Latina, è arrivato dal Vice Presidente FIMAA Italia delegato all’organizzazione, Marco Mainas.
L’Avv. Daniele Mammani, consulente legale FIMAA Nazionale, è entrato nel “cuore” del Convegno andando a delineare la nuova disciplina antiriciclaggio e privacy con relativi adempimenti ed aggiornamenti.
Ha chiuso il Convegno, moderato da Floriana Toccaceli, Marco Franceschini, Area Manager Coordinamento e sviluppo promotori creditizi MEDIOFIMAA.
Presenti al Convegno il Vice Presidente Fimaa Lazio Sud con delega sul territorio della Provincia di Frosinone, Francesco Panaccione, che ha accolto l’idea lanciata dal Presidente Acampora di replicare l’iniziativa in provincia di Frosinone; il Vice Presidente Vicario Confcommercio Imprese Per L’italia Lazio Sud, Italo Di Cocco; il Presidente Fimaa Confcommercio Lazio Sud – Settore Merceologici- Roberto Fiorillo; il Presidente Ascom territoriale Confcommercio Lazio Sud Formia, Giovanni Orlandi; il Presidente Federcarni Confcommercio Lazio Sud, Mara Labella, ed il Direttore Generale della struttura Salvatore Di Cecca.
Il convegno è stato un successo per numero di partecipanti, oltre 100 gli operatori interventi. Dimostrazione di condivisione e appartenenza alla categoria.

Copyright © 2015 Confcommercio Latina Via dei Volsini, 60 - 04100 Latina C.F.: 91003920591 - Tel: 0773610678 - Email: latina@confcommercio.it Frontier Theme