CONFCOMMERCIO LAZIO SUD: PRIMA CONFERENZA DI SISTEMA

Il Sistema Associativo Territoriale “guarda” al Nazionale.

Per la prima volta in Italia l’annuale Conferenza di Sistema che Confcommercio Imprese per l’Italia svolge a Chia, in Sardegna, viene riproposta a livello territoriale.

Si Terrà lunedì 27 novembre, con inizio alle ore 10:00,  presso la Sala Stampa dello Stadio “Benito Stirpe” di Frosinone, la Conferenza di Sistema Confcommercio Lazio Sud.

 

Il motivo per cui abbiamo scelto lo Stadio “Benito Stirpe” per un appuntamento così importante è chiaro e semplice, perchè lo sport è rispetto, condivisione, unione e gioco di squadra.

E’ determinazione, quella che quotidianamente accompagna Confcommercio Lazio Sud in tutte le sue attività sindacali, di progettazione, formazione e comunicazione.

 

Lo sport è passione, la stessa che muove ogni singolo dipendente della struttura, Presidente e componente dei tanti direttivi, impegnato nelle varie attività che l’Associazione datoriale, maggiormente rappresentativa, svolge nelle due province di Latina e Frosinone per tutelare, sensibilizzare, supportare, garantire assistenza tecnica alle imprese e realizzare progettualità nell’ambito della valorizzazione delle eccellenze locali per attrarre nuovi flussi turistici.

 

Lo sport è impegno, voglia di mettersi alla prova al fine di raggiungere un obiettivo, ed è quello che noi attraverso le tante battaglie intraprese e quelle future, facciamo giorno dopo giorno per vedere riconosciuti i diritti dei nostri associati; per rappresentarli ai tavoli che contano; per mettere in campo strategie capaci di rilanciare l’economia reale.

 

Lo sport è soddisfazione, qualunque sia il risultato della competizione. Molti, e sotto gli occhi di tutti, gli obiettivi raggiunti dalla nuova Governance di Confcommercio Lazio Sud presieduta da Giovanni Acampora.

Come gli atleti pronti a rialzarsi con dignità dopo una sconfitta in vista di una nuova competizione, noi attraverso la “fusione” delle due province: Latina e Frosinone, siamo ripartiti e insieme siamo riusciti ad invertire la rotta nel segno del rinnovamento e dell’implementazione dei servizi e delle progettualità.

 

Ma soprattutto perché il “Benito Stirpe”, casa del Frosinone Calcio, rappresenta un modello di impianto sportivo moderno e all’avanguardia, un gioiello che grazie ad un uomo di spessore prima, stimato imprenditore poi, qual è il Presidente Maurizio Stirpe, la città di Frosinone ora può vantare.  Un  esempio cui bisogna “guardare” con occhio attento.

 

Cosi, prendendo in prestito le parole del Vice Presidente Nazionale Renato Borghi, riconfermato per acclamazione alla guida di Federazione Moda Italia  per il prossimo quinquennio, che avremo l’onore di ospitare al nostro appuntamento di lunedì prossimo, pronunciate proprio in occasione della Convention Nazionale tenutasi a Bologna il 19 e 20 novembre scorso: “l’innovazione rappresenta uno degli aspetti, insieme alla formazione e la costituzione delle Reti d’Impresa, sui quali insistere…”, appare ancora più “azzeccata” la nostra scelta e la volontà di informare ed accompagnare i nostri dirigenti in quel delicato percorso di “ascolto” e “sostegno” alle imprese del territorio attraverso i tanti servizi messi a disposizione dalla Confederazione.

 

L’appuntamento di lunedì rappresenta un momento di condivisione importante per il sistema Lazio Sud, l’incontro in cui si succederanno vari interventi, è rivolto ai Presidenti, Vice Presidenti e membri dei direttivi delle Ascom Territoriali, Federazioni e Sindacati di  categoria.

Un’esperienza unica, la prima a livello territoriale in tutta Italia.

Ad aprire i lavori alle ore 10:00, presso la Sala stampa dello Stadio, sarà il Presidente di Confcommercio Lazio Sud Giovanni Acampora. Seguirà l’intervento del Direttore Generale Salvatore Di Cecca ed altri dipendenti della struttura tecnica sulle varie tematiche del sistema associativo e l’importanza della comunicazione.  

Oltre al Vice Presidente Nazionale Borghi, ha garantito la sua presenza il Direttore Generale della Confederazione Nazionale Francesco Rivolta, il Direttore del Fondo For.Te, la dott.ssa Eleonora Pisicchio, il Direttore Centrale Rete Associativa, dott. Romolo Guasco, il Consigliere delegato Promoter Nicola Spagnuolo ed il Direttore Generale FIPE Roberto Calugi.

 

L’incontro sarà un’ occasione di confronto e dibattito sulle principali tematiche del variegato mondo Associativo sul modello dell’annuale appuntamento di Chia.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*